• Sito in allestimento
  • migrantiebanche@yahoo.it

A scuola con Migranti e Banche e la BCC di Bellegra

A scuola con Migranti e Banche e la BCC di Bellegra

“Tutti a scuola con la BCC di Bellegra” è questo il titolo dell’iniziativa organizzata insieme alla Banca di Credito Cooperativo di Bellegra, in provincia di Roma.

Sono stati due giorni particolarmente intensi, durante i quali il Direttore Generale della BCC, Antonio Ciani, insieme ai rappresentanti della nostra associazione Adriana Coletta e Marco Marcocci, hanno spiegato agli studenti delle scuole del territorio come l’idea del risparmio e, soprattutto, la sua gestione si è andata evolvendo nel corso del tempo fino ai nostri giorni.

L’iniziativa, si è svolta lo scorso 22 e 23 ottobre, ha coinvolto oltre duecento studenti ed una decina di insegnanti delle scuole locali, ed esattamente a Olevano Romano il Liceo Scientifico e Linguistico “R. Cartesio” e l’Istituto Comprensivo, a Genazzano l’ITIS “G. Boole” ed a Bellegra l’Istituto Comprensivo.

Molte e varie sono state le domande che i ragazzi hanno rivolto agli oratori: dal bitcoin alle carte prepagate, dalle banconote in euro della serie Europa al funzionamento della banca e tante altre ancora.

Durante gli incontri è stata sottolineata l’importanza dell’educazione finanziaria, attraverso la quale tutti possono costruire un futuro sereno e sicuro, ed è stato spiegato il significato del mese ad essa dedicato.

A conclusioni dei lavori è intervenuto il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Bellegra, Gianluca Nera, che ha illustrato l’importante e delicato ruolo che svolge una banca locale nel proprio territorio di riferimento.

Il bilancio della due giorni, in considerazione dell’interesse e della partecipazione dimostrata dagli studenti, è stato certamente positivo e, tra l’altro, qualcuno dei ragazzi più giovani ha sentenziato che “se Pinocchio avesse partecipato alla lezione, non avrebbe dato retto al gatto e la volpe…”

wp_9391748