• Sito in allestimento
  • migrantiebanche@yahoo.it

Previdenza e finanza non è roba da vecchi. Quando la mutualità ci dà una mano.

Previdenza e finanza non è roba da vecchi. Quando la mutualità ci dà una mano.

La previdenza e la finanza raccontate ai più giovani (e non solo) in modo semplice e divertente.

In questo agile volume Stefano Bussi illustra alle nuove generazioni l’importanza del risparmio e della previdenza (inclusa quella complementare), la mutualità, i fondi pensione, gli investimenti ma anche concetti più complicati quali la legge di mercato, il rischio, la crisi finanziaria (e le forme di cartolarizzazione che l’hanno provocata), il rating, gli indici.

Come scrive lo stesso autore nella premessa: «Qualcuno mi ha preso addirittura per pazzo: “Vuoi spiegare la previdenza ai ragazzi; Che vuoi che ne capiscano loro? Cosa vuoi che gli interessi?”. Alcuni mi hanno detto: “Ma come pretendi di spiegare la previdenza ai ragazzi, se neanche i grandi riescono a capirla?”. Alla fine, però, eccomi qui, da perfetto testardo, alle prese con questo libro che cercherò in tutti i modi di non far diventare noioso».

Leggendo questa pubblicazione possiamo dire che l’autore abbia pienamente centrato l’obiettivo. Ad ognuno degli argomenti citati è dedicato un capitolo con spiegazioni dettagliate ed esempi pratici corredati da disegni.

Concetti difficili e noiosi, ma solo prima che questo libro venisse scritto!

 

Stefano Bussi, lavora per il Fondo Pensione Nazionale delle Banche di Credito Cooperativo – Casse Rurali, è fra i soci fondatori dell’AICP (Associazione Italiana per la Cultura Previdenziale).

 

Previdenza e finanza non è roba da vecchi. Quando la mutualità ci dà una mano.
di Stefano Bussi

Pagg. 96, € 12,00

Ecra – Edizioni del Credito Cooperativo

Cod. Isbn 978-88-6558-264-0

wp_9391748